TE’ VERDE

Il tè verde è un tipo di tè composto esclusivamente da foglie di Camellia sinensis (o Thea chinensis) che durante la lavorazione non devono subire alcuna ossidazione. Di origini cinesi, per secoli è stato consumato in varie regioni asiatiche, dal Giappone al Medio Oriente. Solo di recente ha trovato la sua diffusione anche in Occidente, dove per tradizione si consuma per lo più tè nero. A livello globale è la seconda varietà di tè più diffusa: dei 2,5 milioni di tonnellate di tè che si producono a livello mondiale, il 20% è rappresentato da tè verde (il 78% da tè nero, il 2% da tè oolong)

tè verde

Azione antiossidante (flavonoidi).
Proprietà anti-degenerativa: azione sinergica dei derivati polifenolici del fitocomplesso con protezione delle cellule dai danni tipici delle malattie neurodegenerative.
Da studi: preventiva attività inibitoria contro la cancerogenesi (EGCG epigallocatechina gallato, attività inibitoria crescita e proliferazione cellule tumorali).
Proprietà dimagrante: caffeina, teobromina, teofillina (metilxantine), riduzione assorbimento zuccheri, lipolisi.
Azione detossinante: aumento diuresi (consigliato anche in casi di ritenzione idrica, cellulite, infezioni vie urinarie).


Ok

Questo sito si avvale dei c.d. cookies tecnici, necessari alla navigazione nel sito stesso, nonchè dei cookies di Google Analytics®, per le finalità statistiche illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookies, consulta la privacy policy alla voce “Cookies”, cliccando qui. Chiudendo questo banner, cliccando su "ok", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso di tali cookies.